Documenti contabili di sintesi

I documenti contabili di sintesi sono sia documenti pubblici sia, documenti gestionali. Entrambe le categorie di documenti sono predisposti a preventivo e a consuntivo. Hanno valenza informativa sia interna che esterna e sono caratterizzati da un iter di formazione e da regole di approvazione specifici, delineati dal  Regolamento di Amministrazione, Finanza e Contabilità. Sono in parte costituiti dal Bilancio di previsione annuale autorizzatorio, composto dal budget economico e budget degli investimenti; dal Bilancio di previsione triennale anch’esso composto dal budget economico e dal budget degli investimenti; dal Bilancio preventivo non autorizzatorio, redatto in contabilità finanziaria; dal Bilancio d’esercizio; dal rendiconto finanziario redatto in contabilità finanziaria.

Budget Economico

evidenzia i proventi ed i costi dell’esercizio in base ai principi della competenza economica;

Budget degli Investimenti

evidenzia gli investimenti e le fonti di copertura dell’esercizio.

Bilancio preventivo non autorizzatorio

consente il consolidamento e il monitoraggio dei conti delle amministrazioni pubbliche.

Bilancio d’esercizio

composto da: Stato Patrimoniale che espone la consistenza degli elementi patrimoniali attivi e passivi e Conto Economico che evidenzia i proventi ed i costi dell’esercizio in base ai principi della competenza economica.

Rendiconto Finanziario

è il prospetto che riassume le relazioni tra fonti e impieghi di risorse finanziarie, evidenziando le variazioni di liquidità, ovvero, gli incrementi e gli utilizzi di disponibilità liquide.

Nota Integrativa

fornisce informazioni complementari a quelle riportate nei documenti sopra descritti, necessarie a dare una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria e dell’andamento economico nonché a illustrare i criteri di valutazione adottati.

Relazione sulla gestione

mette in luce i risultati delle attività di ricerca, di formazione e di trasferimento tecnologico, nonché l’andamento della gestione economica, finanziaria e patrimoniale.

Rendiconto finanziario

è predisposto al fine di consentire il consolidamento e il monitoraggio dei conti.

I documenti sono integrati della classificazione della spesa per missioni e programmi, predisposta al fine di rappresentare i citati documenti in funzione di obiettivi principali e missioni strategiche.